Amministrazione di Condominio a Livorno

Manutenzione case appartamenti a Livorno

studio Giubilei Livorno-min2-min.jpg

Studio Giubile Amministrazione di Condomini a Livorno mette a disposizione dei propri clienti un esclusivo servizio di manutenzione case ed appartamenti.
La manutenzione ordinaria consente di mantenere l'immobile efficiente e sicuro e comprende lavori di tipo edile di riqualificazione di immobili.

Dato che operiamo nella città di Livorno da molti anni sappiamo che a differenza degli edifici che sorgono nell'entroterra, avere una casa al mare comporta la messa in campo di una speciale dedizione sul fronte della manutenzione, in modo da assicurare sempre un soggiorno in un ambiente salubre e in buone condizioni di conservazione. Come è facilmente intuibile, le principali problematiche legate alle strutture che sorgono in prossimità del mare sono legate all'umidità e alle temperature che spesso,possono attestarsi su valori anche molto alti.

Il problema più diffuso delle case al mare è sicuramente l’umidità e le temperature spesso un po’ troppo elevate. Si tratta di problemi che possono ovviamente essere risolti senza grosse difficoltà che semplici opere di manutenzione.

Il motivo di questa accentuazione del fenomeno, è da attribuirsi principalmente al cloruro di sodio sciolto nell'acqua (salmastro)capace di penetrare all'interno dei materiali, provocandone il graduale indebolimento fino ad arrivare alla disgregazione parziale o totale del manufatto.

Lungo le coste, oltre all'azione del sale disciolto nell'acqua, contribuiscono ad accellerare il fenomeno anche l'azione del vento che soffiando con forza, riesce a dar maggior vigore alla penetrazione del cloruro di sodio all'interno delle parti costruite. Le stupende immagini di alcuni scorci costieri italiani in cui sono presenti archi naturali scavati nella roccia dal vento e dall'azione abrasiva del mare, danno un'idea della forza corrosiva del fenomeno.

Le opere in calcestruzzo armato, a causa della presenza al loro interno delle armature metalliche, risentono maggiormente dell'aggressione salina in quanto il sale penetrando all'interno della struttura, riesce ad intaccare la parte metallica provocandone la graduale ossidazione.

L'ossidazione provoca di conseguenza una riduzione della sezione metallica, facendo sì che tra la gabbia metallica e la adiacente parte in calcestruzzo si formino dei vuoti che in seguito alle sollecitazioni indotte da traffico ed altro sulle parti metalliche, inducono delle sollecitazioni nella massa di calcestruzzo con conseguente deterioramento dell'intera struttura.

Anche le costruzioni in  muratura non sono immuni da tale deterioramento, infatti l'azione corrosiva si manifesta con abrasioni più o meno accentuate, con danneggiamento dei giunti di malta tra pietra e pietra.

 Le parti metalliche come ringhiere, grondaie, cancelli, infissi sono attaccate in maniera inesorabile dal sale e in particolare le strutture scatolari in cui al proprio interno possono crearsi delle condizioni idonee a generare vapori di acqua salmastra, risultano più vulnerabili.

Infine, le parti in legno, se non adeguatamente trattate con vernici protettive, manifestano precocemente i danni di un tale logorio, per cui se gli interventi di manutenzione non vengono effettuati ad intervalli regolari, si può arrivare a danneggiare irrimediabilmente la funzionalità dell'opera costruita.